Archivi categoria: Senza categoria

Ç

Dove sei ?  Inizio a chiederlo ora che ancora sei qui Ti ho già persa e ti stringo  Non ho osato  Vigliacco sul tuo petto  Resto nudo  Elemosino come di sabato  Una birra ad un amico con cui non parlo … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

#29

Mi nutro di assenze bevendo il vino amaro del mio io  Muovo gli occhi fissandoli ai dettagli evitare il fuoco  È il gioco a cui mi condanno per sentire meglio  Il latente dolore che distrazione asconde  Onde e mare in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

man dei blu

It was blue Monday  And I was blue  Reading about my future  I saw the white spaces between the symbols And the colour of the day in the letters In the numbers in them meaning  Standing blue  The word changed … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Maison des arts

​Labbra restarono agli angoli della bocca  come al centro della strada durante un temporale aspettavamo di ammalarci.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

èStasi

Una mattina mi svegliai e sentì il rumore delle cinghie del cielo . Affaciandomi, vidi in ebollizione le nuvole in coda sull’asfalto e gli uomini correre per salvarsi, si addensavano nelle metro, immobili, respirando muti gli affanni degli altri  . … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Percipi

Era sera , pioveva . No .Aveva piovuto di giorno e di sera era bello .Non so. Io ero tra quattro mura a mettermi del nero sotto le unghie , quando il mio occhio mi fa: Una libellula è lì. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La java

Soffrivo bene come insetti Al gioco curioso d’un bambino Le sere in cui l’idea mi spaccava le vertebre. Fu un gioco di lingue di parole sconosciute Ridevamo ai suoni a galla nel vuoto Di incomprensioni presenti Di sensi latenti e … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento