Grado Precario Stabile

Precari , come prima che costino.

Si parla con molte ombre e si allungano come il fumo in questo caldo tra i monti .

I discorsi sui concorsi sono bicchieri da tenere lì, a far sciogliere il ghiaccio per allungare un po’ il pastis.

Chi sta accanto accecato da promesse installate retroproiettate nei suoi buchi oculari e standard ben pensati da stendere sui social.

Panni stesi tra i balconi in un tramonto scuro, un rogo tossico.

Informazioni su honan1984

http://rinabrundu.com/2011/12/19/scrittura-online-2-la-poesia-e-la-prosa-di-luca-fedele/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...