Pas

Un livido tramonto m’immerge
Ci sono i tuoi singhiozzi
A fare eco nelle mie orecchie
Tra queste strade straniere
Tra questi accenti stranieri.
I miei occhi non sono presenti
Ti cercano dove non puoi essere.
Ripeto parole per esaurirle
E nel silenzio sei
Se non sono più senza te
Sarò come gli altri
A interrogare spiragli virtuali
Guardarti dalla finestra del telefono
Non sai cambiare in me
Come il tabacchi all’angolo
un compro oro da anni ormai

Annunci

Informazioni su honan1984

http://rinabrundu.com/2011/12/19/scrittura-online-2-la-poesia-e-la-prosa-di-luca-fedele/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...