FeuElle

Perché non dovremmo lasciarci se non siamo più 

Se a legarci è l’asfalto non più il ramo 

Ingialliti e calpestati

Bisognerebbe soltanto guardarsi 

Mentre aspettiamo il vento 

Se non siamo più 

E venatura su venatura non ti riconosco 

E questo asfalto e questa terra sono il destino 

E a questo asfalto e a questa terra tendiamo le mani 

Perché non dovremmo lasciarci 

Intorno il mondo brucia per scaldarsi 

C’è sempre un destino 

Saremo insieme in una nuova primavera 

O soli in erba 

E lenta rugiada bagnerà luce di luna 

Annunci

Informazioni su honan1984

http://rinabrundu.com/2011/12/19/scrittura-online-2-la-poesia-e-la-prosa-di-luca-fedele/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...