Dans quelques jours

Dio fu dio fu Trino  

Come noi 

Che non avemmo la forza di amarci 

Solo l’ingenuità 

Ci consumammo nella carne 

E restammo a guardarci con gli occhi cavi 

Le parole furono piccoli sassi 

Aridi e ambigui che cadevano via 

La stanza si disperse come anni

E i ricordi sono bui , scoloriti dal vuoto 

Degli addii ordinari e soffocati

Annunci

Informazioni su honan1984

http://rinabrundu.com/2011/12/19/scrittura-online-2-la-poesia-e-la-prosa-di-luca-fedele/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...