Archivi del mese: agosto 2017

Nur

È la lentezza , le parole che cadono  Come la sera  Lo sguardo perso dal lampione  Al cielo scuro  Il vuoto di dentro che si specchia  Nell’assenza del fuori  Infinite volte , lasciando un’eco che è nulla.  Appartenere all’impossibile desiderio  … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

#29

Mi nutro di assenze bevendo il vino amaro del mio io  Muovo gli occhi fissandoli ai dettagli evitare il fuoco  È il gioco a cui mi condanno per sentire meglio  Il latente dolore che distrazione asconde  Onde e mare in … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento