Archivi del mese: aprile 2014

CoRancido

L’amo nell’autunno d’aprile Sussurrando riti al vento : Sacrificati milioni di piedi Per lunghi anni di notte Nell’infinito sorgere tetro D’ una nera aurora boreale : Affinché il male da fiamma incenerisca Pestato con i piedi nudi Gli acini d’iride … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Vertrek

Finita. Finendo. Finire. Fine. É il silenzio, copre Arpe di cieli primaverili Venti di nenia soffoca echi in tremori deliri, bocche aride mani avide di nulla si contorcono. Parlo a qualcosa che é meno della tua immagine scivolata nel falso … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Fuss

Fiori colti da passi perduti Giocano ancora con le mie ciglia E giro gli angoli cercandoli Gli occhi cerchiandoli Adagiati ad aloni e fondi di bottiglia. Mi ridimensiono ai minuti Le ore si sono dissolte Sotto pioggia-fine Annegando nella nera … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Hof ten berg

Danzano insetti tra la luce In cerchi e ronzii L’occhio si spalanca Il sole é morto sorto E il cielo e il fumo Si somigliano In case con giardini Di cementi armati Per sbatterci Pensieri ed ore d’aria Le persone … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento