Marsia

Le mie ciglia dissolte \ come foglie ai passi \ lasciano nude / pupille \ colmarsi/ di note \ lente / di sospiri insonni \ una pioggia di piume / cala dal cielo / soffoca i pentagrammi urbani\ attendo / l’angelo caduto \ schiantarsi nel ventre \ della madre / dare alla pelle_/ e \_tam_bur_O_/ l’ urlo della disarmonia/ thisarmonia \_a_|ma_/i/ chi\a noi/postumi/ portò \ ebbe / né luce\ né fuoco/ specchio / fuggito a infrangersi nelle notte\ e in pezzi \ moltiplicar/ di voci\ e farsi torrente \ ‘rode \ l’asfalto \ e rende / il dolore / delle mie ciglia\ disperse\ com’ali/ or che l’iridi\ suonano \ l’ombre/corde/ Dei\ fil di fumo\ tesi/ alla luna/ cercando l’accordo /
tra le foglie di Marsia.

Annunci

Informazioni su honan1984

http://rinabrundu.com/2011/12/19/scrittura-online-2-la-poesia-e-la-prosa-di-luca-fedele/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...