#31#

Poesia a comando
{ privata  [  notturna    (            insonne)
nuda    ]         intima    }
come te che è me e in te è mia mancanza.

Brucio mille versi per un pezzo di me sotto le tue unghie.
Avvolto

tra le labbra. scivolare lungo l universo

d’occhi

:  tuoi )]}
da dire semplice,

come amarti da un ventricolo di Dio

Annunci

Informazioni su honan1984

http://rinabrundu.com/2011/12/19/scrittura-online-2-la-poesia-e-la-prosa-di-luca-fedele/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a #31#

  1. Grazia Bruschi ha detto:

    bellissima, complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...