flare

 

Imparerai l’arte

dalla distruzione

lunghi bui cunicoli

percorreranno le tue pupille.

Le tue ossa si sfioreranno

in una danza di fiori

con radici in ogni vena

dalla punta dell’indice

sette granelli di sabbia

s’uniranno alle costellazioni

tutte le mattine e

la grigia cenere s’alzerà

ad ogni battito              di palpebre.

 

Queste visioni

ho infilzato

nei tuoi occhi

solo per dirti che sei

il luogo

oltre il porto.

 

Annunci

Informazioni su honan1984

http://rinabrundu.com/2011/12/19/scrittura-online-2-la-poesia-e-la-prosa-di-luca-fedele/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a flare

  1. Grazia Bruschi ha detto:

    onirica, surreale e penetrante

  2. massimobotturi ha detto:

    come un’iniziazione

  3. Pandora ha detto:

    stupenda….

  4. marinaraccanelli ha detto:

    dal macrocosmo al microcosmo – mi piacciono questi mix…una poesia surreale e imperativa

  5. marinaraccanelli ha detto:

    L’ha ribloggato su mioblogdeiblog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...