questo cade qui.. e smentisco..veggenti e chiromanti..neuroni che smazzano lettere..concetti di psicologia che vanno e vengono..e tira via anche il tungsteno delle vostre lampadine accese…per quell’iride.. che ha ingoiato il fegato e plasmato piombo nei polmoni…una psiche continuamente soggetta a lipotimie… e un cervelletto a mò di pungiball… xkè l’iniquità ci gode a vederti star lì… oh… gira quel ke hai.. dai che aspetto…tranqui son qui…intanto..pensieri si sciolgono.. e si appoggiano ..sulle pareti della mente…disperdendosi in angoli bui… legandosi ai suoni di tracce…tutte sue.. di quello che ha scritto il suo credo..che per 3\4 è il mio… intrecciandosi con immagini indelebili… ke per quanto ho provato a buttar via … restano qui… sarà che quei flash vorrei fossero tangibili…sarà che ho sbagliato strada… sarà ke..se non ci fossero se nella vita..se non ci fossero rimpianti… quei tremolii allo stomaco…quei nulla che t’esplodono davanti..quegli occhi umidi…saresti troppo lontano… e non ti basterebbe aspettare in riva al fosso…perché il mondo gira..e gira forte..e tutto quel ke hai intorno..centrifuga con lui..le cose vanno..a volte Tornano..a volte si frantumano…altre si disintegrano..e più cose vedi..più rischi ke la tua testa giri con il mondo…per dirla alla DOGO:

lascia che ti porti dove ho perso l’innocenza\\sognavo indipendenza, ma sono in dipendenza\\nella città alba tramonto e viceversa\\dove l’aria è viziata e più di un’anima si è persa…

 

C’è chi l’impasta la lecca chiude e dopo l ‘aspira
C’è chi la fa in una riga e dopo la tira

 C’è chi –
la beve tutta alla goccia e dopo delira
Frà, la testa gira frà la testa gira
C’è chi l’ha buona perché sa che attira
C’è chi ce l’ha che fa schifo ma la imbusta e poi ti raggira
C’è Chi va bene uguale perché non ha una lira
Qui frà La testa gira, frà la testa gira

                                                 

                                   c’è chi dice che odia la robba mentre pizza frà
                                    Chi schifa la cocaina e chiude una Rizla
                                     e chi condanna i tossici intanto che si alcoolizza                                                                                  la testa gira a tutti è il mondo che si raddrizza

Annunci

Informazioni su honan1984

http://rinabrundu.com/2011/12/19/scrittura-online-2-la-poesia-e-la-prosa-di-luca-fedele/
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a

  1. Unknown ha detto:

    vai don joe!!

  2. panico ha detto:

    i tuoi non erano d\’accordo con la teoria che le teste girano per raddrizzare il mondo vero??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...